All for Joomla All for Webmasters

Tomba Sveshtari

In Bulgaria, nella zona nord-est della regione di Razgrad, si trova una vasta zona di rilevanza storica, dove visse una popolazione trace ormai dimenticata: i Geti

Definiti da Erodoto come "la più nobile e la più giusta di tutte le tribù tragiche", vissero in questa zona dal IV secolo a.C. fino al 335 a.C., anno in cui furono sconfitti da Alessandro Magno

Nel 1982, grazie a degli scavi effettuati in zona, fu scoperta questa tomba di grandi dimensioni (parliamo di 70 metri di ampiezza).

Da collocare nel III secolo a.C., molto probabilmente questa sepoltura apparteneva a un re di rilievo e facoltoso, ne è la dimostrazione l’architettura perfetta e le ricche decorazioni. 

La decorazione architettonica della tomba è considerata unica, con cariatidi meta umane e meta vegetali, oltre a murali dipinti. 

Le 10 figure femminili scolpite in rilievo nella camera centrale e le decorazioni della volta sono gli unici esempi di questo tipo finora trovati nelle terre dei Traci

Nel 1985 la tomba Sveshtari e stata inserita nella lista del patrimonio mondiale culturale e storico dell'UNESCO

Cookies