All for Joomla All for Webmasters

Bansko, seconda cabinovia

Abbiamo sempre sostenuto la costruzione di una seconda cabinovia”, ha dichiarato il Ministro del turismo Nikolina Angelkova. “È uno dei trasporti più ecologici”. Le sue parole si riferiscono al Parco Nazionale di Pirin, dove deve essere adottata al più presto una soluzione.

Il ministro ha precisato che la costruzione di un impianto nel parco era severamente vietata, così come il taglio degli alberi. Tuttavia, ha recentemente aggiunto a bTV, se non si effettuano delle modifiche, vi saranno code davanti agli impianti di risalita di Bansko. "Se continuiamo a non prendere provvedimenti, la situazione andrà peggiorando". Come alternativa, ha poi continuato, si potrebbe aumentare la capacità della prima funivia, ma solo se il progettista ne conferma la possibilità.

Il ministro prevede un aumento del 5-10% dei turisti per la prossima stagione invernale. Una crescita maggiore soprattutto da Germania e Italia.

Cookies