All for Joomla All for Webmasters

Un nuovo tipo di carbone attivo utilizzato nelle maschere protettive

Un nuovo tipo di carbone attivo utilizzato nelle maschere protettive antivirali è stato sviluppato presso l'Istituto di chimica organica dell'Accademia bulgara delle scienze.

Il carbone attivo sarà ottenuto da noccioli di albicocca, prodotto di scarto in produzione. È stato stabilito che questo carbonio è altamente assorbente di batteri e virus nella pulizia di ferite gravi. La produzione di maschere mediche in Bulgaria è stata ostacolata dalla mancanza di carbone attivo, ha dichiarato il primo ministro Borissov in un Consiglio dei ministri che si è riunito questa settimana.

Ha annunciato che i ricercatori dell'Accademia bulgara delle scienze avevano trovato una soluzione al problema ed è questo carbone attivo. Boyko Borissov ha incaricato il ministro dell'Economia Emil Karanikolov e della Salute Kiril Ananiev di negoziare le condizioni per la fabbricazione di questo tipo di maschere.

Cookies