All for Joomla All for Webmasters

Bulgaria: il primo novembre

Il giorno degli eroi del popolo è una celebrazione bulgara che celebra il lavoro degli illuministi bulgari, degli scrittori, dei rivoluzionari e dei santi alleati dello spirito nazionale rivivente, della ricerca, dell'istruzione e delle borse di studio. Si nota che l'illuminazione spirituale del popolo bulgaro dà impulso a un movimento di liberazione nazionale sulle terre bulgare.

In Bulgaria, liberata dal dominio ottomano, sia l'intelligenza che le masse sono consapevoli del fatto che scrittori e rivoluzionari  hanno creato l'atmosfera e hanno portato lo spirito bulgaro alla determinazione e a condurre una lotta per la sovranità statale. Molte città e villaggi vogliono dare la loro riconosciuta gratitudine agli alleati popolari non solo battezzando strade, piazze e scuole con i loro nomi. Per la prima volta una festa dei risvegliatori nazionali si è svolta al Festival di Plovdiv nel 1909.

Il celebre patrono della invocazione bulgara è San Giovanni di Rila, adorato come un patrono celeste del popolo bulgaro e un paese che nella memoria del popolo è un modello di auto-donazione, di amore per il prossimo e la patria e ai quali l'amore e il rispetto della gente rimangono vivi nonostante secoli di dominio ottomano. Boris III ha firmato la legge sull'introduzione del giorno degli eroi del popolo il 3 febbraio 1923. Tre anni dopo la firma del trattato di Neuilly la società bulgara ha sentito un bisogno acuto di incentivi spirituali e li ha trovati nell'eredità e nelle idee dei saggi Bulgari.

AIB ANNUNCI

Il primo portale di annunci in Bulgaria completamente in Italiano

AGENZIA ITALIA BULGARIA

Servizi Societari

Servizi Personali

Servizi Web

Servizi Pensionistici

Cookies