All for Joomla All for Webmasters

Tricolore bulgaro e italiano

Basandosi su diverse fonti, Georgi Stoykov Rakovski incontrò Giuseppe Mazzini a Genova intorno al 1840, durante il suo periodo biennale di residenza a Marsiglia. Una mattina, l’amico del patriota italiano, Andrea Sacco, dipinse il rivoluzionario bulgaro mentre stava portando una bandiera.

Rakovski decise di farsi tinteggiare la bandiera prendendo spunto proprio da quella italiana perché influenzato dalle imprese e dalle lotte di quel periodo, ma invertendo la disposizione dei colori ed in orizzontale.

Dopo la liberazione della Bulgaria del 1878, una commissione statale annunciò come bandiera nazionale proprio il tricolore scelto da Rakovski. Ma con una disposizione diversa. Da quí l’origine dei colori.

Servizi Societari

Servizi Personali

Servizi Web

Servizi Pensionistici

Cookies