All for Joomla All for Webmasters

Bulgaria: trattamento dei rifiuti

Il ministro dell'Ambiente e delle acque, Neno Dimov, ha firmato un contratto per la progettazione e la costruzione di quattro sistemi di trattamento dei rifiuti per i comuni di Pazardzhik, Batak, Belovo, Bratsigovo, Lesichovo, Peshtera e Septemvri (Bulgaria meridionale). Il progetto comprende tre impianti di compostaggio per rifiuti verdi e / o biodegradabili raccolti separatamente e un impianto per il pretrattamento di rifiuti misti urbani. Le strutture servicemore di 170.000 residenti.

I tre impianti di compostaggio per i rifiuti verdi e biodegradabili raccolti separatamente hanno una capacità totale di 12.598 tonnellate all'anno. Le infrastrutture per il trasporto dei rifiuti nel sito della struttura saranno costruite a Belovo. Il progetto prevede la costruzione di un impianto di pretrattamento per rifiuti urbani misti generati sul territorio dei sette comuni. La struttura ha una capacità fino a 43.000 tonnellate all'anno e sarà situata nel villaggio di Aleko Konstantinovo, comune di Pazardzhik.

L'importo totale dell'investimento è di 19,7 milioni di BGN.

Il programma operativo "Ambiente 2014-2020" prevede sovvenzioni per un importo di 14 milioni di BGN. Il periodo di implementazione del progetto è di 30 mesi.

Cookies